La “resistenza”

In questo blog strettamente personale, oggi condivido una cosa non scritta da me.

Ci sono diversi buoni motivi per farlo: mi è piaciuta moltissimo; parla di dischi e di vite salvate dal rock’n’roll; l’ha scritta uno che è mio amico da più di 30 anni; circa un anno fa sono stato ospite sul suo Posthuman.it per parlare del concerto di Bob Dylan, ed è una bellissima occasione per ricambiare il favore; si incrocia bene con il percorso che anch’io sto facendo con la musica, non solo con quella del 1989; è una delle cose più belle che possiate leggere sulla “resistenza” dei conventional records.

Ecco a voi Mario Gazzola, per una volta non Oscuro, bensì Luminoso Signore degli Arcobaleni Musicali: Una vita “salvata dal rock’n’roll”?

Annunci

One thought on “La “resistenza”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...